giovedì 21 maggio 2020

3 ESERCIZI DI RESPIRAZIONE

RITROVA LA CALMA ATTRAVERSO IL RESPIRO

TAGS: Paura, Benessere, Rabbia, Attacchi di panico, Stress, Ansia, Training autogeno

Respiriamo in continuazione, senza pensarci, è l’atto più naturale che esista. Eppure lo percepiamo sono quando ci manca! Un respiro regolare è sinonimo di un buon equilibrio interiore e di emozioni che fluiscono correttamente.
Respirare in modo corretto può aiutarci a rilassare mente e corpo, allontanando stress e tensioni.

Esistono semplici esercizi per ritrovare la calma e la serenità da svolgere tutti i giorni e in pochissimo tempo!
La prima regola fondamentale di un buon respiro è quella di utilizzare sempre il naso ma in alcuni casi per l’espirazione è utile utilizzare la bocca in modo tale da far uscire e scaricare le tensioni.

Di seguito 3 esercizi di respirazione.

1. LA RESPIRAZIONE DIAFRAMMATICA

Questo tipo di respirazione si serve del diaframma e interessa la parte bassa dei polmoni e l'addome. La respirazione diaframmatica è una delle tecniche più utilizzate per rieducare il nostro corpo a respirare correttamente, ossigenando tutto il corpo ed eliminando lo stress.
Come fare la respirazione diaframmatica:

  • Se possibile sdraiatevi, oppure sedetevi in un posto tranquillo
  • Appoggiate la mano sinistra sul petto e la destra sull'addome
  • Respirate lentamente e profondamente. La mano destra dovrà seguire il movimento dell'addome mentre inspirate ed espirate, e la mano sinistra resterà invece ferma sul petto.

Ripetete l'esercizio 5 volte mantenendo il respiro regolare e svolgetelo ogni volta che sentite il bisogno di rilassarvi e di scaricare la tensione

2. RESPIRO A NARICI ALTERNATE

L’idea di base di questa respirazione è quella di respirare utilizzando prima una narice e successivamente l’altra. Alternare il respiro favorisce un profondo rilassamento e permette la concentraziobe, allontanando i pensieri e quello che crea ansia.
Come eseguire il respiro a narici alternate:

  • Chiudi la narice destra con il pollice e inspira lentamente dalla narice sinistra
  • Chiudi la narice sinistra con l’anulare e apri la destra spostando il pollice
  • Espira dalla narice destra
  • Inspira dalla narice destra
  • Chiudi la narice destra con il pollice 
  • Apri quella di sinistra ed espira.

Ripeti l’esercizio 5 volte

3. IL RESPIRO RITMICO

Una buona respirazione può aiutarci anche a ritrovare la concentrazione, spostare la propria attenzione sulla ritmicità del proprio respiro, aiuta a liberare la mente. 

Come fare il respiro ritmico:

Per almeno 5 minuti concentratevi solo su inspirazione ed espirazione, non appena altri pensieri arrivano dall'esterno, guardateli da lontano riportando di nuovo la concentrazione sul respiro.


HAI BISOGNO DI MAGGIORI INFORMAZIONI O VUOI FISSARE UN APPUNTAMENTO?